Stampa 3D con il calcestruzzo

Nanocalcestruzzo senza leganti agglutinati con polimeri

Le tecnologie di stampa 3D continuano ad essere costantemente perfezionate e rivoluzionano non soltanto la produzione, bensì anche gli stessi prodotti. Ne nascono nuove possibilità, quasi infinite, che fanno rivedere il proprio modo di pensare in pressoché tutti i settori. La stampa 3D è possibile anche con il calcestruzzo. La società G.tecz Engineering, specializzata in materiali cementizi ad alta tecnologia, ha sviluppato un nanocalcestruzzo per stampanti industriali 3D che fa a meno dei leganti agglutinati con polimeri utilizzati finora.

Subscribe to magazine

Contact

www.gtecz.com