Algeria: crescita nell’edilizia e nelle macchine edili

Il più grande paese africano accelera sulla modernizzazione

Sebbene i prezzi del petrolio siano bassi, la Banca Mondiale di Algeria prevede una crescita economica pari al 3,4% per il 2016. Il paese è convinto di sistemare la propria infrastruttura. I punti chiave sono, tra l’altro, l’ampliamento della rete di strade e rotaie, l’approvvigionamento elettrico ed idrico nonché l’edilizia abitativa. Molti paesi hanno già riconosciuto il potenziale dell’Algeria e stipulato l’accordo commerciale con l’importante fornitore di petrolio e gas naturale oppure sono in colloquio con decision-maker algerini. I paesi fornitori principali dell’Algeria sono Cina, Francia, Italia e Spagna. La Germania occupa il 5° posto. Sono già in corso negoziazioni volte alla cooperazione anche con l’Iran.

Subscribe to magazine

Contact

www.salontp.com

Events

23.04.2024 - 26.04.2024
24.04.2024 - 27.04.2024
29.04.2024 - 01.05.2024