cpi
Current Issue Flipbook

Riviste commerciali per l'industria del calcestruzzo

Edizione attuale Archivio Online Flipbooks CPI TV Events Guida per il Compratore Newsletter Pubblicità Abbonamento
Suchen

Il calcestruzzo: le prime 24 ore successive alla sua produzione


Influsso sulla resistenza e durabilità

 


Nelle sue prime 24 ore di vita, il calcestruzzo subisce enormi cambiamenti: la massa sagomabile diventa, grazie alle interazioni chimiche e fisiche, un materiale da costruzione solido che sviluppa le sue proprietà meccaniche e la sua durabilità ben oltre le prime 24 ore. Quasi tutte le proprietà importanti del calcestruzzo sono il risultato di questa primissima fase del ciclo di vita: dalla formazione di microstrutture e nascita di minerali “utili”. Purtroppo queste conoscenze di base spesso non sono state rispettate appieno o sono state del tutto ignorate. Dato che la redditività ha la massima priorità, si cerca di ottenere tempi di costruzione brevi e cicli di produzione (quotidiani) come prestabilito. I progressi tecnologici che promettono una maturazione più rapida vengono subito accettati. Poiché le temperature più alte accelerano l’idratazione del cemento, ha preso ampiamente piede la maturazione del calcestruzzo a temperature elevate. Tuttavia, le condizioni più favorevoli per l’idratazione del cemento al fine di ottenere le migliori proprietà meccaniche e una lunga durabilità sono quelle date dalle temperature che vanno da un livello basso a uno moderato. Ma questo nella maggior parte dei casi richiede più tempo di quanto consentano i tempi di costruzione imposti. Un compromesso perfetto è difficile, in molti casi persino impossibile. È però necessario tenere presente che tutti gli eventi che si verificano nella prima fase del ciclo di vita del calcestruzzo a lungo termine si riflettono sulle proprietà tecniche e sulla durabilità dell’opera in calcestruzzo.

Mostra articolo
Scarica articolo
 


Contact

CBE Consultancy Ltd
PO Box 96 217,
Balmoral,
Auckland 1342, Nuova Zelanda
michael@cbecon.co.nz,
www.cbecon.co.nz


CPi worldwide journals are trade journals for the concrete and precast concrete industry that are published in 10 different language editions in more than 170 countries. These trade journals, with their practical editorial reporting on research, production and applications, are specifically addressing the decision makers of the concrete and precast concrete industry.

Riguardo a noi
Contatto
ad-media GmbH

Industriestrasse 180
50999 Cologne
Germany

T: + 49 2236 96 23 90
F: + 49 2236 96 23 96
info@ad-media.de

Links
  • Rivista
  • CPi-tv
  • Events
  • Guida per il Compratore
  • Newsletter
  • Pubblicità
  • Brevetti
  • ad-media GmbH
Social
  • Linkedin
DIRITTI
  • Impronta
  • Protezione dei dati