Sensibilità ai graffi ed azione precoce dell’acqua

Danni ai prodotti trattati superficialmente – Parte 2

Nella prima parte della serie di articoli si è discusso dell’influenza dell’utilizzo dei trattamenti superficiali sull’aspetto visivo dei manufatti in calcestruzzo. È stato fatto presente che in questi casi si debba distinguere tra i rispettivi sistemi di trattamento (organico o inorganico), la tecnica di applicazione, il luogo di applicazione nonché la quantità e lo spessore dell’applicazione. Inoltre, si è argomentato che occorre prestare una maggiore attenzione alla scelta di detergenti adatti nel caso di prodotti trattati superficialmente. L’impiego di detergenti inadatti può modificare l’aspetto dei manufatti. In un’altra parte questa prima parte dell’articolo si è occupato della questione di quale sia la pulibilità dei manufatti trattati e di come il momento in cui avviene la pulizia si ripercuota sulla pulibilità dei manufatti. Nella seconda parte della serie di articoli si riferisce, in via prioritaria, della valutazione peritale della sensibilità ai graffi di prodotti dalla superficie trattata nonché delle variazioni cromatiche di questi prodotti sulla base dell’azione precoce dell’acqua.

Subscribe to magazine

Contact

Events

25.06.2024 - 27.06.2024
06.08.2024 - 08.08.2024
14.08.2024 - 16.08.2024