cpi
Current Issue Flipbook

Riviste commerciali per l'industria del calcestruzzo

Edizione attuale Archivio Online Flipbooks CPI Middle East CPI TV Events Guida per il Compratore Newsletter Pubblicità Abbonamento
Suchen

Vantaggi ed applicazione dei cementi LC3 in Africa e in tutto il mondo


I materiali da costruzione del futuro

 


Il cambiamento climatico è una delle sfide più fondamentali ed urgenti per l’industria edile internazionale del cemento e del calcestruzzo. Per il futuro si prevede che le emissioni dei gas serra, soprattutto CO2, siano regolamentati in modo sempre più rigoroso. A ciò si aggiungono i costi elevati della produzione di cemento, riconducibili al dispendio di energia e al consumo di corrente, correlati alla produzione di clinker. È a causa di queste circostanze che i ricercatori di tutto il mondo si impegnano a sviluppare nuove tecnologie volte a ridurre i costi correlati alla produzione ed all’utilizzo di materiali da costruzione, cementizi, e le emissioni nette di CO2. Gli sforzi per limitare le emissioni nella produzione di clinker richiedono una riduzione della dipendenza dai combustibili fossili. Inoltre, riducendo la percentuale di clinker nel cemento è possibile migliorare ulteriormente il bilancio ambientale, in caso di utilizzo delle aggiunte del cemento in misura maggiore. L’utilizzo della sabbia metallurgica e cenere volante, attualmente ampiamente diffuso, mostra i propri limiti proprio a causa della carenza di giacimenti, sufficienti e sostenibili, di questi materiali. Per questi motivi si stanno analizzando approcci alternativi per ottimizzare i leganti. La strategia più promettente in questo contesto, soprattutto anche per l’industria dei prefabbricati, consiste nel sostituire parzialmente il clinker di cemento Portland con l’aggiunta combinata di argilla caolinitica calcinata e calcare.

Mostra articolo
Scarica articolo
 


Contact


CPi worldwide journals are trade journals for the concrete and precast concrete industry that are published in 10 different language editions in more than 170 countries. These trade journals, with their practical editorial reporting on research, production and applications, are specifically addressing the decision makers of the concrete and precast concrete industry.

Riguardo a noi
Contatto
ad-media GmbH

Industriestrasse 180
50999 Cologne
Germany

T: + 49 2236 96 23 90
F: + 49 2236 96 23 96
info@ad-media.de

Links
  • Rivista
  • CPi-tv
  • Events
  • Guida per il Compratore
  • Newsletter
  • Pubblicità
  • Brevetti
  • ad-media GmbH
Social
  • Linkedin
DIRITTI
  • Impronta
  • Protezione dei dati