Portata all’estrazione di ancoraggi sandwich in PRFV nel calcestruzzo normale fessurato

Studi sperimentali

I crescenti requisiti a livello fisico-tecnico per quanto riguarda l’involucro esterno degli edifici rendono sempre più necessaria una struttura di parete a più strati. Gli elementi prefabbricati in calcestruzzo che soddisfano tali requisiti sono, tra l’altro, le pareti sandwich e quelle a doppia lastra isolate in intercapedine. Gli elementi per pareti in calcestruzzo armato prefabbricati hanno una struttura a tre strati formata da strato esterno, uno termoisolante e uno portante. Gli strati di copertura in calcestruzzo vengono accoppiati in misura sempre maggiore tramite ancoraggi in plastica rinforzata con fibra di vetro. Normalmente i mezzi di giunzione a forma di barra vengono sollecitati tramite forze di trazione. Determinante per la portata degli ancoraggi nello stato di costruzione è il loro ancoraggio nel calcestruzzo normale dello strato esterno. Una forzatura indotta dalla emperatura può causare la formazione di fessure nella base ancorante degli ancoraggi e incidere sulla portata all’estrazione degli ancoraggi sandwich in PRFV. Nel corso di questo articolo vengono presentati e analizzati studi sperimentali sul comportamento portante all’estrazione di ancoraggi in vetroresina nel calcestruzzo dello strato esterno con varie larghezze della fessura.

Subscribe to magazine

Contact

Events

13.06.2024 - 13.06.2024
25.06.2024 - 27.06.2024
06.08.2024 - 08.08.2024